Pamela Zambonin

Dott.ssa Psicologa e Psicoterapeuta

Come funziona?

 

In un percorso di terapia si inizia decidendo di comune accordo degli obiettivi che ci si propone di raggiungere, in base ai desideri di chi arriva e alle conoscenze professionali dello psicologo sulle modalità in cui il cambiamento ci si aspetta che si manifesti. Il percorso è un’esplorazione che si fa insieme, delle proprie emozioni, sensazioni, pensieri, delle situazioni in cui il malessere si fa sentire; i ritmi sono gestiti dal paziente, gli obiettivi possono modificarsi lungo la strada, man mano che la consapevolezza di sé cresce.

Ci si può rivolgere allo psicologo sia nel caso in cui ci siano episodi di malessere più acuto, che si manifestano attraverso sintomi, sia nel caso in cui non ci siano sintomi particolari, ma semplicemente non si è soddisfatti della qualità della propria vita, si vorrebbe cambiare qualcosa ma non si sa da dove partire, ci si sente in un vicolo cieco, si ha bisogno di guardarsi dentro per comprendere meglio cosa succede.

E’ importante ricordare che qualsiasi sofferenza assume un sapore diverso se si prova, anche solo per alcuni momenti, a restarci dentro in due.

Pamela Zambonin

Dott.ssa Psicologa e Psicoterapeuta